Riconoscimento Organizzazione di Volontariato della Regione Campania





Riconoscimento Organizzazione di Volontariato della Regione Calabria

che attribuiscono all'E.N.S.I. la qualifica di ONLUS di Diritto.




La costituzione di un Comitato Periferico, Regionale o Provinciale, offre la possibilità di svolgere sul territorio attività benefica e di assistenza al prossimo in condizioni svantaggiate, avendo la possibilità di richiedere il riconoscimento istituzionale anche per poter accedere a contributi di carattere economico.


COME DIVENTARE COMITATO

La procedura è semplice, occorre contattare, preliminarmente, la sede Nazionale del Volontariato ENSI la quale fornirà tutte le informazioni e l'assistenza per:

a) costituire il Comitato, tramite scrittura privata registrata presso l'Ufficio delle Entrate territorialmente competente;

b) richiedere l'attribuzione del Codice Fiscale e Partita I.V.A.;

c) individuare il locale dove aprire fisicamente il Comitato che sarà gestito in totale autonomia;

d) affiliare il Comitato costituito all'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE;

e) partecipare ad uno dei periodici corsi di formazione di base organizzati dall'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE;

f) allestire il Comitato ed iniziare l'attività secondo le indicazioni dell'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE


LA FORMAZIONE PER GLI OPERATORI

L'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE, oltre a fornire il supporto organizzativo e la possibilità di utilizzare i marchi, nomi e materiali, ha il compito di formare gli operatori al fine di conferire un'adeguata preparazione professionale, idonea ad affrontare le varie problematiche inerenti la gestione delle pratiche e degli eventuali contenziosi che possono presentarsi in questo tipo di attività, attraverso:

a) l'organizzazione di corsi di formazione base in cui vengono fornite le nozioni basilari per un adeguato start‐up della struttura;

b) corsi di aggiornamento successivi relativi a modifiche fiscali o legislative che investono il mondo delle Associazioni di Volontariato;

c) assistenza e consulenza amministrativa, fiscale e tributaria continua di supporto, tramite il proprio settore tributario, per la tenuta di contabilità e bilanci;

d) assistenza legale e giudiziale.


L'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE invia, periodicamente, a tutti i Comitati periferici, materiale informativo gratuito inerente lo sviluppo associativo, il supporto tecnico, le scadenze, etc. al fine di tenere costantemente aggiornati gli uffici sugli sviluppi delle attività intraprese e provvede a far pubblicare pubblicità e servizi giornalistici inerenti le proprie attività al fine di far conoscere il proprio nome, marchio, organizzazione, e servizi.

In tal modo viene rafforzata la presenza delle proprie strutture periferiche affiliate nel territorio nazionale, con un evidente ritorno di immagine e di nuove, future, adesioni.


Presidente Nazionale:

Sante BLASI

Scenografo e costumista, nasce a Cosenza il 3 Agosto del 1960, dopo gli studi, conclusi con il diploma presso il Liceo Artistico Statale di Cosenza si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Roma, Diplomandosi in Scenografia, si arruola il 1984 nell'Arma dei Carabinieri, dopo la scuola allievi di Benevento, dove ha rivestito l'incarico di Capo Plotone, è stato poi destinato alla Legione Carabinieri di Catanzaro ed assegnato alla Stazione di Amantea, al termine dell'anno di ferma obbligatoria, quale Carabiniere Ausiliario, concorre per Carabiniere Effettivo, arruolato viene trasferito alla Legione Roma, dove presta  servizio presso gli uffici SP della legione “Podgora” successivamente viene assegnato alla Stazione, Roma Parioli, il 1986 per motivi professionali lascia l'Arma per rientrare nell'organico del Teatro Stabile Calabrese, dall'86 al 96 ricopre l'incarico, di scenografo e costumista, successivamente nel Centro Teatrale Meridionale, e presso il Teatro lirico di Massa Carrara e del Teatro di tradizione “Alfonso Rendano” di Cosenza.

E' Presidente Nazionale della dell'Associazione Nazionale Professionisti ed Addetti allo Spettacolo “A.N.A.P.A.S.” aderente a PMI ITALIA.

E' Vice Presidente Nazionale E.N.S.I., nonché Presidente Regionale della Conf. PMI ITALIA in Calabria, e Responsabile Centro Formativo Regionale PMI ITALIA Calabria.


E.N.S.I.  VOLONTARIATO

Settore VOLONTARIATO

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

VENETO:

Monika ZISSER

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

CALABRIA:

Salvatore MURACA

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

SICILIA:

Ciro MOZZILLO

CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

E.N.S.I. VOLONTARIATO NAZIONALE organizza e gestisce la formazione professionale delle figure operative nell'ambito della SICUREZZA, con la tenuta di appositi registri secondo la L. 4./2013.

Persegue, inoltre, finalità di solidarietà civile, sociale e culturale, con l'intento di fornire un sostegno morale e materiale ai cittadini nella tutela della sicurezza e della serenità della vita quotidiana e di accrescere la solidarietà il senso civico e democratico e la tolleranza nella società.


E' organizzato, con una struttura propria, in Direzione Nazionale da cui dipendono Comitati periferici Regionali e Provinciali.

Alla data attuale il settore Volontariato gode dei seguenti riconoscimenti istituzionali:

Lo Statuto E.N.S.I.

Volontariato

UNISCITI A NOI...!



Tel.     06 9291 6918

Cell.    371 1659489


segretario@ensi.it


affiliazioni@ensi.it


E.N.S.I.

SEGUICI su FaceBook

COMITATO SCIENTIFICO