Riconoscimento Organizzazione di Volontariato della Regione Campania





Riconoscimento Organizzazione di Volontariato della Regione Calabria

che attribuiscono all'E.N.S.I. la qualifica di ONLUS di Diritto.




La costituzione di un Comitato Periferico, Regionale o Provinciale, offre la possibilità di svolgere sul territorio attività benefica e di assistenza al prossimo in condizioni svantaggiate, avendo la possibilità di richiedere il riconoscimento istituzionale anche per poter accedere a contributi di carattere economico.


COME DIVENTARE COMITATO

La procedura è semplice, occorre contattare, preliminarmente, la sede Nazionale del Volontariato ENSI la quale fornirà tutte le informazioni e l'assistenza per:

a) costituire il Comitato, tramite scrittura privata registrata presso l'Ufficio delle Entrate territorialmente competente;

b) richiedere l'attribuzione del Codice Fiscale e Partita I.V.A.;

c) individuare il locale dove aprire fisicamente il Comitato che sarà gestito in totale autonomia;

d) affiliare il Comitato costituito all'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE;

e) partecipare ad uno dei periodici corsi di formazione di base organizzati dall'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE;

f) allestire il Comitato ed iniziare l'attività secondo le indicazioni dell'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE


LA FORMAZIONE PER GLI OPERATORI

L'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE, oltre a fornire il supporto organizzativo e la possibilità di utilizzare i marchi, nomi e materiali, ha il compito di formare gli operatori al fine di conferire un'adeguata preparazione professionale, idonea ad affrontare le varie problematiche inerenti la gestione delle pratiche e degli eventuali contenziosi che possono presentarsi in questo tipo di attività, attraverso:

a) l'organizzazione di corsi di formazione base in cui vengono fornite le nozioni basilari per un adeguato start‐up della struttura;

b) corsi di aggiornamento successivi relativi a modifiche fiscali o legislative che investono il mondo delle Associazioni di Volontariato;

c) assistenza e consulenza amministrativa, fiscale e tributaria continua di supporto, tramite il proprio settore tributario, per la tenuta di contabilità e bilanci;

d) assistenza legale e giudiziale.


L'ENSI VOLONTARIATO NAZIONALE invia, periodicamente, a tutti i Comitati periferici, materiale informativo gratuito inerente lo sviluppo associativo, il supporto tecnico, le scadenze, etc. al fine di tenere costantemente aggiornati gli uffici sugli sviluppi delle attività intraprese e provvede a far pubblicare pubblicità e servizi giornalistici inerenti le proprie attività al fine di far conoscere il proprio nome, marchio, organizzazione, e servizi.

In tal modo viene rafforzata la presenza delle proprie strutture periferiche affiliate nel territorio nazionale, con un evidente ritorno di immagine e di nuove, future, adesioni.


Commissario Straordinario:

Giuseppe OSCI

.

E.N.S.I.  VOLONTARIATO

NAZIONALE

Settore VOLONTARIATO

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

VENETO:

Monika ZISSER

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

CALABRIA:

Salvatore MURACA

Responsabile

ENSI VOLONTARIATO

SICILIA:

Ciro MOZZILLO

CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

E.N.S.I. VOLONTARIATO NAZIONALE organizza e gestisce la formazione professionale delle figure operative nell'ambito della SICUREZZA, con la tenuta di appositi registri secondo la L. 4./2013.

Persegue, inoltre, finalità di solidarietà civile, sociale e culturale, con l'intento di fornire un sostegno morale e materiale ai cittadini nella tutela della sicurezza e della serenità della vita quotidiana e di accrescere la solidarietà il senso civico e democratico e la tolleranza nella società.


E' organizzato, con una struttura propria, in Direzione Nazionale da cui dipendono Comitati periferici Regionali e Provinciali.

Alla data attuale il settore Volontariato gode dei seguenti riconoscimenti istituzionali:

Lo Statuto E.N.S.I.

Volontariato

UNISCITI A NOI...!





info@ensi.it



E.N.S.I.

COMITATO SCIENTIFICO

L'ASSICURAZIONE E.N.S.I. per il Volontariato

ENSI ha stipulato con UNIPOL SAI un'assicurazione specifica per le attività del Volontariato, gli interessati possono rivolgersi in segreteria per ottenere maggiori informazioni.